EPAFO

Nella mitologia greca, ╔pafo era un re dell'Egitto, figlio di Zeus e Io. Un'altra versione meno diffusa lo descrive come figlio di Protogenia. ╔pafo nacque sulle rive del Nilo si spos˛ con Menfi, una figlia del dio Nilo. In suo onore fond˛ la cittÓ di Menphi che divenne con il tempo la nuova capitale del regno. Con Menfi ebbe una figlia chiamata Lisianasa e, con la stessa o con Cassiopea, fu padre di Libia. Da tali unioni discesero i libici, gli etiopi e i pigmei. ╔pafo ebbe una morte orribile. Vedere il figlio bastardo di suo marito convertito in re di un luogo cosý bello accese ancora di pi¨ la sete di vendetta di Era, che decise che ╔pafo doveva morire mentre cacciava, e convinse i titani a ribellarsi contro suo marito. Sebbene questa ribellione risult˛ infruttuosa, i titani divorarono ╔pafo prima che Zeus e gli altri olimpi li gettassero nel Tartaro.

Torna alla tavola sinottica..