NELEO

Figlio di Poseidone e di Tiro fratello gemello di Pelia.  La madre di Neleo, Tiro, si innamor˛ di Enipeo, il dio-fiume. Poseidone, che desiderava Tiro, assunse le sembianze del fiume e la sedusse. Egli le profetizz˛ che avrebbe avuto due "splendidi figli". Mentre i bambini giacevano abbandonati, una cavalla ne colpý uno con lo zoccolo e gli provoc˛ un livido. Il mandriano che raccolse i bambini chiam˛ Pelia quello colpito e Neleo l'altro. Divenuti adulti ritrovarono la madre. In seguito i due gemelli entrarono in conflitto tra loro, e Neleo fu costretto dal fratello ad abbandonare la cittÓ e trov˛ ospitalitÓ presso un cugino che gli cedette la parte costiera della Messenia, dove fond˛ Pilo. Egli spos˛ Clori ed ebbe una femmina e dodici maschi.

Torna alla tavola sinottica..