ISAAC NEWTON

Isaac Newton (Woolsthorpe 1642 - Londra 1727), matematico e fisico inglese, ha giocato un ruolo fondamentale nella rivoluzione scientifica. Infatti col suo innovativo metodo di ricerca, l'opera avviata nel '500 da Copernico giunge ad un punto d'arrivo.

Ha passato nel Trinity College di Cambridge buona parte della sua vita, dapprima come studente, e poi come professore di matematica; se ne allontanato solo quando la sua fama gli ha permesso di diventare presidente della Royal Society. In ogni caso, il periodo passato a Cambridge stato quello pi fertile per la sua mente geniale! Risalgono a quegli anni infatti, le sue scoperte nel campo dell'ottica e la sua invenzione del calcolo infinitesimale. Si anche occupato di alchimia e di meccanica, mentre per quanto riguarda la filosofia i suoi scritti pi importanti sono i "Principi matematici di filosofia naturale" ed "Alcune questioni di filosofia".

Torna alla tavola sinottica...